Pausa pranzo in ufficio

Quiche Lorraine

Forno

50 Minuti

4 Persone

Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 100 g di piselli
  • 100 g di Leerdammer + 20 g per la superficie
  • 2 uova
  • 100 g di panna
  • 1 scalogno
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Come si fa?

Prima di avviare la preparazione, preriscalda il forno a 180 °C.

Come prima cosa, grattugia Leerdammer con l’ausilio di una grattugia a fori larghi.

Successivamente, realizza un trito con lo scalogno e fallo rosolare all’interno di un padellino antiaderente insieme a un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. Per il momento, lascialo da parte.

Lessa i piselli in acqua bollente salata per qualche minuto, quindi dopo averli scolati passali più volto sotto un getto d’acqua fredda per farli raffreddare.

Prepara il ripieno. All’interno di una ciotola capiente, sbatti per qualche minuto le uova con la panna aiutandoti con una frusta, quindi aggiungi il trito di scalogno, i piselli e 100g di Leerdammer precedentemente grattugiato (ricordati di lasciarne 20 g da parte!), aggiungi sale e pepe fresco tritato a piacere, quindi mescola per bene il tutto.

Prendi una teglia rotonda, foderala con la carta forno e stendici sopra la pasta brisée. Solo dopo averne bucherellato il fondo, versa il ripieno e piega i lembi verso l’interno.

Con i restanti 20 g di Leerdammer grattugiato spolvera la superficie della tua quiche.

Inforna per 20 minuti a 180 °C.

Fai raffreddare la quiche qualche minuto prima di servire, così da godere a pieno la sua esplosione di sapori, quindi gustala così come ti va!